Siding Spring - Lab Informer
Universo

Siding Spring: La cometa a due passi da Marte

Lo scorso anno, il cacciatore australiano di comete, Robert H.McNaught, mentre si trovava ai piedi dei Monti Warrumbungle ha notato qualcosa di insolito. Facendo parte di un team della NASA, specializzato nella ricerca di asteroidi e comete potenzialmente pericolose, il dottor. McNaught e il suo team hanno iniziato a studiare questa cometa che proviene dalla nube di Oort, una vasta regione primordiale dell’universo che circonda il sistema solare.

Dopo uno studio del percorso della cometa, si è riusciti a prevedere che essa il 19-20 Ottobre di quest’anno passerà a 82 mila miglia di distanza da Marte. Le traiettorie delle comete sono in continua evoluzione, ma dalle recenti proiezioni si esclude che la cometa, denominata Siding Spring, colpirà il pianeta Marte.

Il vapore acqueo, le polveri e gli altri gas che usciranno dalla cometa, scuoteranno il sistema superiore dell’atmosfera marziana. I cinque satelliti e rover della NASA si troveranno sul lato opposto del pianeta rosso, ma offriranno alla scienza odierna un’importante galleria fotografica dell’evento.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.