Shoah – Un pensiero
Storie

Shoah – Un pensiero

Dal 27 Gennaio 1945, si celebra il giorno della Memoria, anche detto “Shoah”. Serve appunto per ritornare alla nostra memoria. Per ricordare l’atto impietoso compiuto verso tutti coloro che sono stati torturati, uccisi e sfruttati. Per ragionare sul perché e sul come sono state sterminate circa 15 milioni di persone, tra di cui 6 milioni erano…

Vacatio quirinalis, nomen factum non est
Editoriale | Storie

Vacatio quirinalis, nomen factum non est

Il 2015 si è aperto con una grande novità istituzionale, infatti l’ormai ex presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in data 14 gennaio ha presentato le sue dimissioni. Il capo dello Stato non ha assecondato le richieste del Presidente del consiglio, Matteo Renzi, il quale gli aveva chiesto di rimanere in carica fino al prossimo giugno….

Vince chi smette di odiare per primo
Storie

Vince chi smette di odiare per primo

Un amico mi ha chiesto se fossi musulmana. No, non sono musulmana. Almeno, per il principio di ereditarietà che caratterizza le religioni lo dovrei essere, perché mia nonna pregava Allah. In Albania funziona un po’ diversamente. Non tutti quelli che si definiscono musulmani pregano cinque volte al giorno, non tutti vanno alla mecca, non tutti non mangiano…

Di quando l’interesse economico soffoca l’etica
Storie

Di quando l’interesse economico soffoca l’etica

Chiederei gentilmente a potenziali assassini, maschilisti, fedeli malati di religione, idioti qualunque di non compiere più atrocità. Non è per la pace del mondo, perché da quello che ho capito va di moda solo tra le “wannabe miss“, e l’unica coroncina che mi posso permettere è quella che mi fa la bimba al parchetto vicino…

Angeli senza colpe
Rubriche | Storie

Angeli senza colpe

Ogni giorno aprendo qualsiasi quotidiano oppure ascoltando uno dei tanti notiziari disponibili sulle nostre reti non possiamo far altro che leggere ed udire di nuove violenze: da parte di un marito geloso sulla propria moglie, di uno zio sulla nipote, delle maestre sui loro piccoli alunni e la lista potrebbe essere interminabile. Le riflessioni potrebbero…

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: risolvere si può
Storie

Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne: risolvere si può

Al giorno d’oggi si sente spesso parlare di femminicidio. Nel mondo ogni due giorni viene uccisa una donna. Ma voi vi siete chiesti come succede tutto questo e perché la donna viene presa come bersaglio, spesso da noi uomini, per subire continue violenze?  Beh, io che sono un ragazzo e non ancora un uomo ben maturo…

Elezioni in Emilia Romagna e Calabria – In Aggiornamento
Attualità

Elezioni in Emilia Romagna e Calabria – In Aggiornamento

Chiuse da poco le urne in Emilia Romagna e Calabria per eleggere le nuove giunte regionali. Dai dati forniti dal Viminale si può notare un netto callo dell’affluenza alle urne. Nelle elezioni del 2010 in Emilia Romagna si è avuta un’affluenza del 65 % rispetto a quella odierna del 37-38 %, quindi hanno votato quasi…

ISIS: la nuova minaccia
Attualità

ISIS: la nuova minaccia

Ultimamente è presente sulla bocca di tutti, specialmente dei cittadini statunitensi, un nome. Nello specifico questo nome è un acronimo: ISIS (Islamic State of Iraq and Sirya). Ma cosa vuol dire questo nome e perchè fa tanta paura alla società moderna? Cercherò di spiegarvelo in questo articolo. L’ISIS nasce nella sua denominazione attuale alla fine…

Mondiali 2014: riassunto ed impressioni a freddo
Storie

Mondiali 2014: riassunto ed impressioni a freddo

I Mondiali sudamericani si sono conclusi. Sono stati senza dubbio i mondiali delle sorprese per diversi motivi. In questa mia analisi, andrò a parlare di questa competizione calcistica, a freddo, senza pregiudizi e soprattutto dal mio punto di vista di appassionato che ha seguito quasi tutte le partite della manifestazione. L’epopea dei mondiali 2014 inizia…