| 

Project Space Eagle, la stratosfera non è poi così lontana

Dalla passione di un gruppo di ragazzi nasce “Project Space Eagle”, un progetto che prevede, dopo alcuni lanci preliminari per i test, il lancio di un pallone aerostatico che andrà a raggiungere la Stratosfera ad una altitudine di 30.000 metri.

Per raggiungere tale altitudine utilizzeremo un modulo costituto dal Payload, una scatola di polistirolo contenente la parte elettronica, il Paracadute, per rallentare la discesa e agevolare il rientro, e il Pallone Aerostatico gonfiato ad elio, per aiutare la salita. La strumentazione all’interno del Payload è il cuore dell’intero modulo, in quanto contiene gli elementi che ci consentiranno di verificare la posizione e l’altezza del pallone e anche di scattare fotografie e girare riprese video.

Per facilitare il recupero delle apparecchiature ci serviremo di un Tracker GPS dotato di connessione GSM il quale, dopo l’inserimento di una normale SIM, è in grado di interagire con noi tramite l’invio di SMS contenenti le coordinate GPS. Questo strumento viene inserito nel Payload insieme ad un sensore di temperatura, un anemometro, una videocamera per la registrazione video e uno smartphone per immortalare la Stratosfera tramite le fotografie.

I lanci che avverranno prima di quello principale ci serviranno per comprendere meglio la reazione che il modulo avrà nella sua salita.

Prevediamo di completare la stesura del programma entro la fine del 2014, questo perché vogliamo essere sicuri di realizzare il progetto nel modo migliore. La fase di test per noi è molto importante, per questo ci siamo già messi al lavoro. Ora il nostro impegno è concentrato nella realizzazione del Payload per i voli di prova.

Per rimanere aggiornato sulle ultime notizie del progetto, per sapere le date dei lanci futuri e per visualizzare i contenuti multimediali delle nostre missioni, puoi collegarti al nostro Sito Ufficiale o sulla nostra Pagina Facebook.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.