OS X Yosemite Beta 1 rilasciata al pubblico

Questa volta Apple ha voluto fare diversamente, rendendo disponibile a tutti gli utenti interessati (e non ai soli sviluppatori) la beta 1 del sistema operativo che andrà a sostituire Mavericks, ovvero Yosemite.

Installare la beta è molto semplice, basta seguire i semplici passi descritti qui sotto.

Inanzitutto vi ricordo i requisiti di sistema necessari per procedere con l’installazione:
  • OS X Mavericks 10.9 o successivo
  • 2 GB o più  di memoria RAM
  • 8 GB o più di spazio disponibile sull’hard disk

Per poter scaricare il sistema operativo dovrete andare su questo sito e registrarvi cliccando su “Sign Up”  (potete accedervi anche da qui); questa procedura vi permetterà di generare un codice redeem, che dovrete copiare all’interno di Mac App Store. Una volta aperto Mac App Store vi basterà andare su “utilizza codice“, presente nella sezione “Link Utili”, incollare il vostro codice redeem generato in precedenza nell’apposita casella. Se il codice risulterà giusto nella sezione “Acquisti” inizierà il download della beta di Yosemite, del peso di 5,07 GB.

Screen_Yosemite

Apple, così come noi, vi consiglia di effettuare un backup mediante Time Machine su un hard disk esterno perché se nell’installazione ci dovesse essere qualche problema sarete costretti a ripristinare il vostro Mac, perdendo così tutti i vostri dati.

Il team di LAB Informer non è responsabile dell’installazione del sistema operativo.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.