Rockstar Games e Red Dead Redemption 2, ecco le prime immagini

La saga “Red Dead” di Rockstar Games, comincia in sordina nove anni fa con Red Dead Revolver, adombrato da un ben più atteso e soprattutto innovativo e vasto “Grand Theft Auto: San Andreas”, destinato a mantenere un feedback mai visto prima nella storia del panorama video-ludico, un feedback tale da intaccare perfino Grand Theft Auto IV, nato per le console di settima generazione, quel “concept”, (tanto da venir soprannominato da alcuni fan italiani, con una certa ironia, come “Gran Test Grafico IV”) che per molti appassionati Gamers, altro non era, per l’appunto, che un prototipo di prova che avrebbe aperto la strada verso progetti ben più grandiosi quali Red Dead Redempiton prima e successivamente l’atteso Grand Theft Auto V, che verrà rilasciato sul mercato dal prossimo Settembre.

Prime immagini dall’E3 2013.

In termini di marketing i tempi da rispettare devono poter permettere di soddisfare le aspettative qualitative, i tempi richiesti dal pubblico e, al contempo, ben orchestrarsi per ottenere termini di pubblicazione, utili per impedire che un progetto ne scavalchi un altro in fatto di popolarità.

Così, con un Grand Theft Auto V in saccoccia pronto per far strage di vendite, la Rockstar Games all’E3 2013, rilascia un brevissimo trailer, reperibile anche su YouTube, che fa assaporare agli appassionati, un’esperienza grafica completamente nuova, tuttavia senza rovinare la sorpresa in serbo per i fan della serie western, estasiati dalla trama e dai contenuti interattivi del titolo precedente, del 2010; Red Dead Redemption, un prodotto colossale con uno stampo molto più realistico, enfatizzante e meno ironico dei titoli storici di Rockstar Games che hanno fatto la storia, ma comunque pregni degli stessi, seppur meno evidenti, nonsense e paradossi, ormai marchio di fabbrica consueto di questa produzione .

Un sito web svedese, intanto, raccoglie già nel suo territorio le prenotazioni per questo “Red Dead Redemption 2”, titolo ancora in fase di progettazione.

Considerazioni

Tuttavia, Red Dead Redemption 2, atteso per il 2014, fa storcere il naso a non pochi, poiché fa esclusiva alle consolle di nuova generazione, quali X-Box One e Playstation 4, consolle che in tempi di crisi non saranno purtroppo accessibili ad una consistente maggioranza, ma nonostante questo i fan già fantasticano sulle innovazioni e sulle ipotetiche nuove introduzioni, considerazioni che però sono di libera interpretazione poiché Rockstar non ha ancora rilasciato considerazioni o spoiler effettivi a riguardo.

Non ci resta che attendere e nell’attesa bearci del prossimo capolavoro in uscita a settembre.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.