Ambiente | Fotografia

Adrift, alla scoperta della Baia di San Francisco

Il bravissimo e conosciutissimo fotografo , conosciuto per aver girato vari Time Laps negli anni passati, ha pubblicato in rete un interessantissimo e soprattutto bellissimo filmato che mostra la baia di San Francisco.
Per chi non lo sapesse il Time Lapse è una tecnica fotografica che mostra in un video vari scatti eseguiti ad uno stesso oggetto mostrando in questo modo come quest’ultimo cambia e si trasforma nel tempo.
L’ultimo Time Laps di Christen mostra come detto la Baia di San Francisco ed è costato al fotografo molta fatica e dedizione per portare a termine un lavoro che alla fine lo ha ripagato di tutti gli sforzi.

Per più di due anni Christen ha monitorato con satelliti e webcam il meteo e la presenza della nebbia all’interno della baia di San Francisco per controllare al meglio tutti i dettagli necessari per scattare eccezionali fotografie alla nebbia che scivola sulle colline e circonda il suggestivo Golden Gate Bridge.
Per eseguire tutto questo, il fotografo partiva da casa alle 5 di mattina e dopo 45 minuti di viaggio giungeva sul posto adatto per eseguire gli scatti necessari, spesso dovendo anche rinunciare a scattare fotografie a causa della nebbia troppo alta o troppo bassa.

Il risultato, che a me personalmente è piaciuto davvero molto, è quello che potete vedere nel cortometraggio presente a inizio articolo, Buona visione…

Christen ha un suo sito personale e un account su 500px, in cui potrete visualizzare tutte le sue fantastiche fotografie scattate in varie occasioni e non solo per l’ultimo progetto.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.