E che giochi compro per Natale?

L’anno che stiamo per lasciarci alle spalle ha visto la definitiva consacrazione di Ps4 e Xbox One, con vendite record per l’azienda nipponica, che ha ormai superato i 14 milioni di unità vendute, e con la console di casa Microsoft che negli ultimi mesi sta tentando il recupero, grazie ad un taglio di prezzo ed esclusive di assoluto valore. Il calendario delle nuove uscite è stato sicuramente ricco di giochi di ottima qualità, e se state cercando un idea regalo per un amico o perché no, per voi stessi, vi andrò a suggerire quali sono i titoli migliori per passare delle festività all’insegna del gaming.

Se siete legati al mondo Playstation e volete un bel gioco in esclusiva, il titolo che mi sento di consigliarvi in questo caso è: InFamous: Second Son, gioco sviluppato da Sucker Punch e pubblicato da Sony. Il gioco ci mette nei panni di Delsin Rowe, un ragazzo normale che si troverà suo malgrado ad affrontare situazioni e nemici ben più grandi di lui. In seguito ad un incidente, infatti Delsin apprenderà l’abilità di controllare il potere del fumo, ma queste abilità non sono viste favorevolmente proprio da tutti, in particolare dal D.U.P., un’agenzia governativa che ha come scopo quello di arrestare e controllare questi soggetti definiti da loro come “Bio-terroristi”. Il nostro protagonista è quindi costretto ad un viaggio, forse di sola andata, verso Seattle, città nella qualche il gioco è ambientato per cercare contrastare il dominio del D.U.P. ed eliminare colei che ne è a capo: Augustine, anche lei dotata di poteri particolari.

Se invece avete preferito la console targata Microsoft l’esclusiva che terrei in considerazione per sfruttare la vostra Xbox è Forza Horizon 2, titolo automobilistico sviluppato da Turn 10 in collaborazione con Playground Games. Lo scopo del gioco è quello di vincere il festival Horizon, competizione alla quale partecipano i migliori piloti con auto da sogno. Sono proprio le auto il fattore che fanno di questo gioco un “must have” per tutti coloro che hanno le quattro ruote nel sangue, ma non solo. I veicoli oltre ad essere numerosi e tutti su licenza ufficiale sono riprodotti in modo maniacale, sfiorando il foto realismo sia all’esterno, con dei particolari incredibili, sia negli interni. A rendere il tutto più familiare per noi italiani, il gioco è ambientato al confine tra l’Italia e la Francia con scenari da sogno e un’atmosfera unica, il tutto contornato da una grafica incredibile. Non lasciatevelo sfuggire!

Per finire voglio consigliarvi altri 4 giochi, che potete trovare sia su Playstation 4 sia su Xbox One. Il primo della lista è Fifa 15, gioco calcistico che per noi italiani cresciuti con pane e calcio rappresenta il regalo perfetto per farci entrare in campo insieme ai nostri campioni preferiti. Grazie ad un gameplay rivisto e ad una grafica sempre più fedele possiamo considerare Fifa 15 come la miglior simulazione calcistica sul mercato. Senza considerare le moltissime modalità di gioco, che ci permettono di svariare dalla semplice partita con un amico, ad intraprendere una carriera come allenatore della nostra squadra del cuore. Consideriamo per finire la modalità Ultimate Team, che ci permette di costruire la nostra squadra dei sogni sfidando giocatori da tutto il mondo.

Come non consigliarvi poi Grand Theft Auto V, gioco sviluppato da Rockstar che approda con una versione migliorata rispetto alla controparte uscita più di un anno fa su Playstation 3 e Xbox 360. Il gioco non è mai stato così bello: realizzazione tecnica incredibile di una Los Santos (una riproduzione piuttosto fedele di Los Angeles) vastissima e piena di cose da fare. Tre protagonisti: Michael, padre di famiglia in piena crisi di mezza età, Trevor, vecchio amico di Michael e Franklin, ragazzo che viene dai quartieri più poveri che cerca di sfondare e fare soldi facili. Tutti e tre sono dotati di grande carisma e si troveranno ad intrecciare le loro vite per creare una storia che ci terrà compagnia per le molte ore di gioco che ha da offrire questo capolavoro.

Gli ultimi due giochi appartengono entrambi alla stessa categorie: quella degli sparatutto o FPS, anche se ci troviamo di fronte a due titoli dalle meccaniche piuttosto diverse: sto parlando di Destiny, gioco sviluppato dai creatori di Halo, e dall’intramontabile Call of Duty: Advanced Warfare. Sarò breve nel consigliarvi uno dei due giochi, visto l’ottima realizzazione di entrambi. Se preferite giocare in modo cooperativo, magari con degli amici il mio consiglio ricade su Destiny, che fa della cooperazione e dell’integrazione tra i giocatori il fulcro dell’intero gioco, unito ad un gameplay tra i migliori attualmente sul mercato. Se invece siete dei giocatori più da partita sul divano e volete un gioco immediato andate sul sicuro e acquistate il nuovo Call of Duty, che ci offre una campagna dal buon livello anche se piuttosto breve unito ad un multiplayer, da sempre il punto forte di questa serie, ricco di modalità e con la possibilità di personalizzare il nostro soldato a 360°. Questi sei sono i giochi che mi sento di consigliavi sia per un regalo, sia per voi stessi e che sicuramente vi faranno passare un buon Natale con un controller in mano e lontano dalle cene familiari che a lungo andare diventano snervanti.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.