Ma tu di che segno sei?

C’è chi crede e chi no all’argomento più amato e discusso dagli italiani di tutte le età :l’Oroscopo. In questo film, del grande regista di cinepanettoni Neri Parenti, troviamo cinque storie legate da profezie astrologiche e varie manie. Massimo Boldi, mancato dai cinepanettoni per circa nove anni, interpreterà il ragionier Carlo Rabagliati, un tipografo del Vaticano, tipico vergine fifone ed ipocondriaco, con il suo oroscopo giornaliero crederà di essere in fin di vita, in modo da condizionare il suo viaggio da Roma a Milano.

Il Maresciallo dei Carabinieri Augusto Fioretti (Vincenzo Salemme), segno Toro, padre possessivo nei confronti della figlia minorenne, saboterà tutti i fidanzamenti della ragazza con minacce indirizzate a tutti i suoi fidanzatini e in tutto questo sarà aiutato dal vice maresciallo Quagliarullo interpretato da Angelo Pintus.

Il grandioso Gigi Proietti vestirà i panni dell’avvocato Giuliano De Marchis, del Leone, non crede negli oroscopi, non è superstizioso e non vuole che i suoi collaboratori credano e nominino l’astrologia. Sarà affetto da una piccola “amnesia” provocata da alcuni avvenimenti a lui contrari.

Saturno Bolla interpretato da Ricky Memphis, tecnico delle parabole, segno Scorpione, ha il terrore delle donne Ariete, quando incontrerà Nina starete a vedere cosa succederà. Infine troviamo le Iene Pio e Amedeo: il truffatore delle assicurazioni Andrea Tricarico (Amedeo), segno della Bilancia, perderà la testa per la bella Monica (Mariana Rodriguez), segno Pesci. Con l’aiuto dell’astrologo Orion (Pio), del Cancro Andrea tenterà di conquistare la sua “bella”.

Per passare una serata spensierata e all’insegna delle risate, vi invito ad andare nelle sale a partire dall’11 Dicembre per vedere questo nuovo capolavoro di natale, Ma tu di che segno sei?.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.