Xiaomi presenta ufficialmente il Mi Note e il Mi Note Pro

Nella giornata di oggi, 15 gennaio, Xiaomi, la famosa azienda cinese, ha rilasciato il suo nuovo dispositivo TOP di gamma che grazie allo schermo da 5.7″ QHD ultra definito viene definito un Phablet. Il nome che è stato scelto per questo nuovo dispositivo, con pochissima inventiva, è Note, simile appunto ad un dispositivo molto a noi conosciuto ovvero la famosa serie Samsung.

image_new-12.php

Il Mi Note ha uno spessore di solamente 6,95 mm e sarà disponibile in due versioni: una con processore Snapdragon 801 e 3 GB di RAM e una  versione avanzata chiamata proprio “Pro” con Snadragon 810 e addirittura 4 GB di RAM.

In entrambe le versioni abbiamo una potente fotocamera da 13 Megapixel ed una frontale da 4 Megapixel. Xiaomi si è concentrata molto sul confronto, infatti quasi tutte le caratteristiche sono state confrontate con iPhone 6 Plus.

24B6B3F900000578-2911411-The_firm_also_poked_fun_at_Apple_s_raised_camera_on_the_iPhone_6-a-20_1421320222451

Un’altro particolare è lo slot per la SIM che è in grado di accettare simultaneamente una nano SIM e una micro SIM. L’unica pecca di questo smartphone, anzi Phablet, è la batteria perché è da solamente 3000 mAh, forse si poteva fare qualcosa di più vista la dimensione.

La politica di Xiaomi è sempre stata quella dei “piccoli prezzi”, e nonostante le caratteristiche siano da TOP, per fortuna il prezzo non è da TOP. Abbiamo il Mi Note con memoria da 16 GB parte da 316 euro, il Mi Note Pro con 64 GB avrà invece un prezzo di circa 453 euro al cambio attuale.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.