Apple svela i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus [Aggiornato]

Apple ha ufficialmente presentato l’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus.

I due smartphone, entrambi più grandi rispetto ad iPhone 5s e precedenti, montano, rispettivamente, uno schermo LCD da 4.7″ e uno da 5.5″. 

La risoluzione è di 1334 x 750 pixel per iPhone 6 e di 1920 x 1080 pixel per iPhone 6 Plus. L’iPhone 6 Plus ha ben il 185% di pixel in più rispetto ad iPhone 5s.Parlando di dimensioni, iPhone 6 è spesso solo 6.8 millimetri, mentre iPhone 6 Plus è spesso 7.1 millimetri, contro i 7.6 dell’iPhone 5s.

Bordi arrotondati

 

In particolare su iPhone 6 Plus è possibile ruotare l’iPhone in land-scape e avremo un effetto tipo iPad.

sss

mess cia bas lan sa

In questo modo, sarà possibile anche utilizzare applicazioni in multifinestra, ad esempio avendo la schermata generale del calendario sulla sinistra e i singoli eventi sulla destra.

Per migliorare l’utilizzo con una mano, Apple ha previsto che con una doppia pressione del tasto Home, tutto lo schermo dell’iPhone 6 Plus verrà scalato verso il basso, in modo da raggiungere meglio i pulsanti con una mano. A tal proposito, confermata anche la posizione laterale del tasto di accensione rispetto ad iPhone 5s.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus montano il nuovo processore A8  con prestazioni più veloci del 25%.  Anche questa volta, il nuovo chip è accompagnato dal co-processore di movimento, migliorato e denominato M8, ora in grado di riconoscere attività come la corsa e l’utilizzo di una bici per calcolare distanza e altitudine in modo preciso.

proc

motion

Ci sono novità riguardante la fotocamera dell’iPhone ma i pixel sono sempre 8. Apple ha equipaggiato entrambi gli iPhone 6 con uno stabilizzatore, digitale su iPhone 6 e ottico su iPhone 6 Plus. La lente ha un’apertura pari ad f/2.2. Confermata anche la presenza del True Tone Flash, rivisitato per tornare di forma circolare. Migliora anche l’autofocus, adesso due volte più veloce rispetto ad iPhone 5s a mettere a fuoco la scena; la fotocamera di iPhone 6 è in grado di acquisire video a 1080p a 30 e 60 fps. In più, la modalità Slow Motion può raggiungere addirittura i 240 frame al secondo!

 

fotocde

ffs

Inoltre in iPhone 6 e iPhone 6 Plus includono Apple Pay, un nuovo sistema per i pagamenti che punta  a sostituire il nostro portafogli e le nostre carte di credito. Alla base Apple Pay utilizza la tecnologia NFC e si integra con Passbook. Per maggiori informazioni su Apple Pay vi rimandiamo a quest’altro articolo. Però tuttavia, questa tecnologia verrà inizialmente lanciata solo negli Stati Uniti.

apple pay

Infine i due modelli di iPhone 6 verranno lanciati sul mercato il 19 Settembre in USA e in altri 8 paesi (Italia esclusa). I preordini partiranno il 12 settembre e i rispettivi costi sono:

Per il modello da 4.7″

[list type=”arrow”] [li]16 GB = 729.00€ [/li] [li]64GB = 839.00€ [/li] [li]128GB = 949.00€ [/li] [/list]

Per il modello da 5.5″

[list type=”arrow”] [li]16 GB = 839.00€ [/li] [li]64 GB = 949.00€ [/li] [li]128 GB = 1059.00€ [/li] [/list]

Inoltre per l’iPhone 6 da 4.7″ Apple ha ideato anche delle custodie apposite in silicone. Il costo è di 35€.

Infine Apple ha reso il suo sito on-line molto più flat rispetto a prima.

Per guardare o riguardare il keynote o per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale.

AGGIORNAMENTO:

In tutti gli Apple Store on-line e fisici dal 26 settembre si potrà ordinare l’iPhone 6.

IMG_1271.PNG

Fateci sapere cosa ne pensate e lasciateci anche un vostro piccolo commento.

Quale iPhone 6 preferisci?

Guarda i risultati di questa domanda

Loading ... Loading ...

Quale versione dei due iPhone 6 prenderai?

Guarda i risultati di questa domanda

Loading ... Loading ...
[hr]
Tutto sull’Apple Event del 9 Settembre
[hr]

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.