| 

Gardaland 2015: le F.A.Q.

I lavori alla nuova attrazione di Gardaland continuano senza sosta, come potete vedere dalla attuale situazione del cantiere, e noi di LAB Informer, dove abbiamo mostrato l’inizio dei lavori (LEGGI ANCHE: Point of no return: è iniziato il montaggio!), abbiamo anche deciso di riportarvi una serie di F.A.Q. per chiarirvi le idee… Buona lettura!

1. Apertura

Gardaland ha in più occasioni ribadito che aprirà a inizio stagione 2015.

2. Tipogia

Sebbene mai confermato ufficialmente da Gardaland, molti indizi (pratica in comune, conformazione dei binari) dicono che sia una dive machine. Probabilmente la conformazione sarà di 3 file da 6 persone per fila, floorless.

3. Altezza

Sembra che ci sia stata una deroga sull’altezza massima in cambio del rispetto pedissequo delle regole negli anni e del cambio di colore del coaster. Indicazioni ufficiali non ce ne sono, comunque si stima una drop tra i 40 e i 55 metri. L’altezza dovrebbe superare quella di Space Vertigo (37 metri, al cappello). Non è da nessuna parte specificato per bene qual è il punto da cui si misurano i metri (lago, piazza flying, che comunque è in discesa, rio bravo, base di space vertigo).

4. Lunghezza

Un video della pagina ufficiale di Gardaland parla di 566 metri di lunghezza.

5. Percorso

Alcuni di noi hanno cercato di ipotizzare un percorso, in base a quanto già montato, ai pezzi che si vedono e alla conformazione di terreno e plinti. Cercando indietro nel gruppo si dovrebbe trovare anche qualche immagine dimostrativa. Comunque, partenza verso Space Vertigo con immediata curva a sinistra, salita, curva a sinistra, drop verso la trincea, immelman, camelback con curva a sinistra, un’altra inversione verso il fortino, risalita verso space Vertigo, freni verso flying island, 180 gradi verso la stazione.

6. Inversioni

Certa una (l’immelman nella trincea), molto probabile almeno un’altra.

7. Tematizzazione

Molte voci danno un tema spaziale, e viene detto che tutta l’area riceverà una rinnovata, in modo da diventare un’area tematica armonica. Dovrebbero essere risistemati anche Space Vertigo e Flying Island.

Space Vertigo rimarrà nella configurazione meccanica attuale: non saranno cambiati né i sedili né la gondola, e men che meno verrà inclinato o spostato da lì.

8. Ex inferis

Verrà mantenuto (probabilmente come queue line interattiva) e probabilmente verrà almeno riverniciato. Per passare dalla queue alla stazione, probabilmente sarà fatto un ponte.

9. Queue line

Sarà interattiva (qualunque cosa questo voglia dire). Saranno presenti anche single rider queue ed express.

10. Aree

Per quest’anno il parco non si espanderà, qualcuno non ricordo dove, diceva che il problema è il piano regolatore, che non permette a Gardaland di utilizzare definitivamente l’area compresa tra l’ex teatro del dragone e il lago (dove c’è oggi il parcheggio dipendenti).

Un ringraziamento speciale al gruppo Facebook “2015: Point of no return | Investigation Agency

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.